Home Rubriche News dalle regioni onfagricoltura l'Aquila su legge di riforma dei Consorzi di Bonifica

onfagricoltura l'Aquila su legge di riforma dei Consorzi di Bonifica

Indice
onfagricoltura l'Aquila su legge di riforma dei Consorzi di Bonifica
Altre info
Tutte le pagine

imprudente emanuele - ridim.jpg - 49.28 KbConfagricoltura l'Aquila esprime valutazione positiva,sulla riforma dei Consorzi di Bonifica,proposta dal Vice Presidente della Regione Abruzzo e Assessore all'Agricoltura,Emanuele Imprudente.

Confagricoltura l'Aquila,attraverso il suo direttore,Stefano Fabrizi,tiene ad evidenziare il contributo dato alla stesura del provvedimento,che rappresenta una riforma radicale di questi enti di autogoverno del territorio

La legge regionale è stata sottoposta alla valutazione del Consiglio Regionale,che ha approvato,senza voti contrari e,infatti,anche i gruppi consiliari di minoranza hanno dato il proprio contributo alla elaborazione di un testo condiviso.

Il Presidente confermato,Fabrizio Lobene spiega che “le iniziali polemiche, sempre insite nel gioco politico sono cadute e l’impianto complessivo della legge presentato dall'Assessore Imprudente e stato confermato"

Se c'è un rammarico è quello che "purtroppo, il dibattito politico,anche sui social ,si è soffermato sui punti meno importanti della legge come quelli della riduzione del costo degli organismi amministrativi ed il commissariamento degli enti ed alcuni emendamenti approvati hanno riguardato aspetti marginali peggiorandone il testo iniziale.

Per il Presidente Lobene,bisogna valutare (con attenzione particolare)che la  legge prevede ben altro,introducendo un cambio radicale di prospettive, che dovrebbe far bene non solo all'agricoltura, ma al territorio,per il quale i consorzi sono i maggiori depositari della tutela idrogeologica”.



 
Banner
Online
 26 visitatori online
Utenti : 2
Contenuti : 8384
Tot. visite contenuti : 20425524

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.