Home Rubriche Wine Glass Milano Golosa d'Abruzzo!

Milano Golosa d'Abruzzo!

Golosa è una delle tante manifestazioni enogastronomiche che catturano grande attenzione da parte degl'Italiani,che confermano la loro passione per tutto ciò, che riconduce alle tante espressioni della buona tavola, "Made in Italy". Per tante iniziative, come questa, è anche l'occasione per conoscerci meglio, e fara crescere la cultura della nostra Penisola, che è sintesi di tante culture territoriali. Da qualche anno,infatti, c'è stata una vera e propria crescita di attenzione per l'agroalimentare ed ora, possiamo dire, di una riscoperta dell'agricoltura nel suo complesso.

Dopo il successo di Abruzzo di Sera, il Consorzio di Tutela è tornata a Milano per Golosa, inziativa del giornalista di settore, Davide Paolini, che ha incrementato la sua popolarità grazie alla rubrica di Radio 24 " Il Gastronauta".

L'agenzia Pomilio Blumm, che si è aggiudicata il bando per la comunicazione e promozione del Consorzio di Tutela dei Vini d'Abruzzo, propone una dichiarazione del presidente del Consorzio, Tonino Verna, sulla partecipazione all'evento.

“...molti, oltre a degustare, ci hanno chiesto i nomi delle cantine e delle singole etichette perché interessati all'acquisto”. Una scelta precisa quella del Consorzio: esporre senza vendere per diffondere la cultura di un vino“nato in un territorio ad esso vocato – ha sottolineato Verna – che dal mare alla montagna regala ai nostri vigneti caratteristiche organolettiche uniche. Prova – ha aggiunto – ne è proprio il Montepulciano d'Abruzzo che, con le migliori etichette della carta di ogni singola cantina, ha raccontato quel cammino di qualità che ha reso il vino abruzzese capace di competere con quelli dei territori più blasonati. Il Montepulciano – ha proseguito Verna – è un grande vino per struttura, corpo, longevità e profumo e per questo non ha nulla da temere”. Il binomio con la Lombardia non è nuovo e neanche casuale per il Consorzio di tutela dei Vini d'Abruzzo e anche la posizione preminente dello stand, ha tenuto a precisare ancora il Presidente, “dimostra il prestigio raggiunto”

Un prestigio costruito anche attraverso il binomio con l'arte che ha portato a Milano la mostra “Scanno la serie completa” del fotografo Mario Giacomelli, presentata per la prima volta al Vinitaly 2013, e che vedrà protagonista un altro grande abruzzese in occasione del premio giornalistico internazionale Words of Wine 2013, la cui premiazione si terrà il 23 novembre all'Aurum: infatti ai giornalisti italiani ed esteri vincitori delle diverse categorie del premio, pensato per l'enologia, verrà consegnato un calice realizzato dallo scultore Ettore Spalletti.

n.d.r.- da comunicazione Pomilio Blumm

 
Banner
Online
 57 visitatori online
Utenti : 2
Contenuti : 7073
Tot. visite contenuti : 13323370

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.